Domanda: E’ possibile riparare il vetro di un piano cottura a induzione in vetroceramica o devo sostituirlo interamente ?

Sfortunatamente non è possibile riparare la superficie in vetroceramica di un piano a induzione, ne è possibile rimuovere graffi profondi o scheggiature. Nel caso in cui il danneggiamento sia molto rilevante, è necessario sostituire l’intera superficie in vetroceramica.

E’ pertanto molto importante prestare attenzione quando si utilizza la stoviglie. Ecco di seguito alcuni consigli:

  • Controlla attentamente il fondo di pentole, padelle, tegami, ecc.. per assicurarti che una base ruvida non danneggi o graffi la superficie su cui vengono appoggiati. È importante prestare attenzione a questo dettaglio per mantenere i piani di lavoro e le superfici di cottura in buone condizioni e senza graffi.
  • Gli elementi ruvidi, come i granelli di sale o zucchero, possono graffiare in modo permanente il piano cottura, danneggiandone l’estetica. Pertanto, è fondamentale rimuovere immediatamente questi elementi dalla superficie, al fine di prevenire danni irreparabili. L’uso di strumenti adeguati è essenziale per mantenere il piano cottura in perfette condizioni; quindi, è necessario verificare attentamente l’idoneità degli utensili prima di utilizzarli, assicurandosi che non siano troppo abrasivi o inadatti.
  • Evitare di utilizzare il piano cottura come una superficie di lavoro, senza una adeguata protezione posta al di sopra della superficie in vetroceramica, come ad esempio una tovaglia, poiché appoggiare piatti in ceramica, bicchieri di vetro o altri utensili può causare graffi dovuti allo sfregamento. Per prevenire danni, assicurati di sollevare sempre pentole e tegami quando hai bisogno di spostarli, anziché trascinarli sulla superficie del piano cottura.
  • Evita l’impatto di oggetti pesanti o affilati con la superficie, poiché tali eventi possono causare danni significativi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *