Domanda: Posso saltare in padella con una piastra a induzione ?

Quando cucino, ho l’abitudine di far “saltare” il cibo nella padella, sollevandola dal piano di cottura e agitando il contenuto in aria per mescolarlo (ad esempio pasta e sugo). Vorrei sapere se questa tecnica può essere utilizzata con un piano cottura a induzione, o se il piano cottura smette di riconoscere la padella ogni volta che la sollevo, resettandosi a valori standard o nulli e costringendomi a riprogrammare il livello di cottura.

Risposta: Nel momento in cui la padella viene alzata per saltare la pasta (ad esempio), il piano a induzione non si spegne, ma semplicemente la zona di cottura non rileva la padella e rimane per un certo periodo di tempo in “standby”, sino a quando la padella viene nuovamente riposizionata sulla zona interessata.
Solo nel caso in cui, il tempo di riposizionamento fosse prolungato, il piano provvederà  allo spegnimento.

Quando si utilizza un piano cottura in vetroceramica, è importante riposizionare la pentola con cura sulla zona di cottura, evitando colpi bruschi che potrebbero graffiare, scheggiare o danneggiare irreparabilmente la superficie. A tal proposito vi invitiamo a consultare i nostri due articoli:


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *